M5s, anticipazione l'Espresso: Grillo vuole riprendersi dominio blog

Share

Lo ha detto Davide Casaleggio, interpellato dai giornalisti a margine di un incontro a Milano con il candidato premier del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio. Così Luigi di Maio, a Torino, a proposito delle indiscrezioni su Beppe Grillo, che Di Maio ha bollato come "fake news". Lo ha già fatto Alessandro Di Battista annunciando di non candidarsi.

La discreta ritirata doveva effettuarsi già un mese fa, ora si parla di gennaio ma i più dicono che sarà prudente spostarla a dopo le elezioni.

Barcellona, Abidal rivela: "Durante la malattia i miei compagni soffrivano a vedermi"
Il primo, quando inviò un video alla squadra prima di una partita, dicendo loro "che non dovevano preoccuparsi per me".

"Si rincorrono inoltre rumors su possibili cambiamenti in seno alla Casaleggio associati e all'associazione Rousseau, scrive l'Adnkronos, ma l'unica certezza a ora "è la metamorfosi del blog di Grillo, che proprio la settimana prossima - in giorni che segneranno un vero e proprio spartiacque per il mondo grillino - compie gli anni: il 16 gennaio (data papabile per il lancio del nuovo blog) saranno trascorsi ben 13 anni da quando Grillo postò il suo primo pezzo intitolato Il muro del pianto". Le scelte di Luigi Di Maio 'gli stanno strette' e 'non è mai scattato l'innamoramento' con Casaleggio jr. Il dominio, secondo i piani, dopo lo switch off dovrà finire in mano a una srl unipersonale, cioè a socio unico.

Il vero motivo è nascosto nelle pieghe. Per lui, ormai, più che una passione, l'M5S è diventato l'assolvimento di un patto d'amicizia con il guru della Casaleggio. Ci sono oltre 16mila database che monitorano le attività fatte dalle aziende in Italia. E quindi più autonoma, a partire dagli argomenti del blog. Come racconta all'Espresso l'avvocato Lorenzo Borré, nel delineare uno scenario di un Movimento che si sdoppia: "Adesso i vertici hanno fatto una scissione dall'alto, creando una nuova Associazione".

Share