Lisandro Lopez a Milano nei prossimi giorni. Accordi chiari tra le parti

Share

Ecco il primo regalo della dirigenza dell'Inter a Spalletti: il difensore centrale.

Bellomo (che imponeva la minigonna alle borsiste) sarà destituito
Il Consiglio di Stato ha dato parere favorevole alla destituzione del consigliere Francesco Bellomo . La riunione è durata poco più di due ore e la decisione è stata presa quasi all'unanimità.

L'identikit proviene dal Benfica e corrisponde al nome di Lisandro Lopez, giocatore fisicamente completo in cerca di rivincite visto il poco spazio concesso da Rui Vitoria collezionando una miseria di sei presenze (di cui quattro nel campionato portoghese) in questa prima parte di stagione e che possiede tutte le armi per giocarsi le proprie chance. La trattativa si è sviluppata velocemente e non ci sono state particolari difficoltà nel trovare gli accordi. Come FcInterNews.it ha anticipato in esclusiva, Inter e Benfica hanno trovato l'accordo per la cessione a titolo temporaneo del roccioso centrale di Villa Constitucion fino a giugno del 2018, con diritto di acquisto del cartellino del giocatore in favore della società di Corso Vittorio Emanuele per 11 milioni di euro. Se Lisandro Lopez passerà le visite mediche (e in teoria non ci sono motivazioni perché non lo faccia) il classe '89 sarà ufficialmente un nuovo calciatore della Beneamata. Si stringe anche con il Barcellona per Rafinha: attesi entro domenica il sì per lui e per Ramires. Anche per Ramires si attendono novità dalla Jiangsu.

Share