Previsioni meteo, neve e pioggia (lampo) a Capodanno. Ecco dove

Share

Marcate condizioni di instabilità atmosferica sono dunque attese anche per la giornata di giovedì, ma con tendenza a graduale miglioramento dalla sera a partire dalla Campania; ancora piogge, rovesci e neve in montagna su Calabria, specie sui settori tirrenici, e Sicilia. Durante le ore notturne successive cielo molto nuvoloso o coperto in Appennino con locali precipitazioni, nevose fin sui 300 metri di quota, nuvoloso o molto nuvoloso sul resto della regione.

Nella Tuscia, per domenica 31 dicembre sono previste minime di 7 gradi e massime fino a 14 gradi; il primo gennaio, minime di 8 gradi e massime fino a 12 gradi. I venti al Nord saranno deboli variabili tranne che sulla Liguria. Nubi in generale calo con rasserenamenti nel corso della mattinata. Le temperature dovrebbero rimanere stabili o in lieve diminuizione. Nel pomeriggio "Cielo sereno o poco nuvoloso, dal tardo pomeriggio nubi in aumento da ovest". Le temperature avranno un aumento ed i venti saranno deboli. I venti soffieranno occidentali forti di burrasca sull'isola della Sardegna.

Intercettazioni, via libera alla riforma: i contenuti e le reazioni
Sul piede di guerra i penalisti, secondo cui la riforma "limita fortemente il diritto di difesa". A giorni la pubblicazione del testo, poi sei mesi per l'entrata in vigore.

Anche secondo ilMeteo.it il 31 dicembre sono possibili piogge in nottata al Nord, "moderate su Liguria di levante, deboli su Toscana, Campania, occasionali sul Lazio".

CAPODANNO TRANQUILLO PUR CON QUALCHE DISTURBO - Nei giorni successivi l'alta pressione tenderà a riportare bel tempo sino a Capodanno, pur con qualche disturbo causato dalle perturbazioni atlantiche. Arrischiamo ancora il 4 e 5 gennaio dove i siti meteo segnalano a Casale pioggia e schiarite (con rischio di nevicate notturne) tempo che con questa incertezza dovrebbe continuare ancora fino a martedì 9 gennaio.

Share