'Paperoni' si nasce: i ricchi nel 2017 sono diventati ancora più ricchi

Share

Un balzo che ha consentito a Bezos di strappare a Bill Gates il titolo di uomo più ricco del pianeta del mondo.

L'amministratore delegato del gigante degli e-commerce ha ottenuto una spinta fondamentale dalla crescita delle azioni della società da lui diretta, che dopo l'annuncio dei risultati trimestrali sono schizzate alle stelle.

Kabul, attentato kamikaze contro agenzia di stampa. Almeno 40 morti
La rivendicazione in particolare è arrivata attraverso l'Amaq, ovvero l'agenzia di stampa vicina all'organizzazione terroristica. I talebani, da parte loro, attraverso twitter hanno escluso una loro possibile responsabilità in questo attentato .

I numeri arrivano direttamente dai calcoli del Bloomberg Billionaires Index, secondo cui ci sono stati 67 miliardari nell'anno che sta per finire. Complessivamente i 500 uomini più ricchi al mondo dispongono di 5'300 miliardi di dollari (5'176 miliardi di franchi al cambio attuale), ovvero 1'000 miliardi di dollari in più rispetto allo scorso anno. Nel 2010 Buffett e Gates crearono Giving Pledge, una iniziativa nella quale hanno coinvolto altri 170 miliardari tra cui il creatore di Facebook, Mark Zuckerberg, e l'ex sindaco di New York, Michael Bloomberg, che impegna chi sottoscrive a donare metà del proprio patrimonio personale per opere caritatevoli. Al 26 dicembre quei 500 individui controllavano 5.300 miliardi di dollari di patrimonio contro i 4.400 miliardi del 2016. I 'paperoni' del mondo sono diventati ancora più ricchi nel corso del 2017.

Share