Serie A, Chievo vs Bologna: cercasi riscatto

Share

Entrambe vengono da un risultato negativo e giocheremo contro una squadra che ha determinazione e consapevolezza, dovremo fare una grande prestazione.

Il primo anticipo della 18a giornata di Serie A sarà il match tra Chievo e Bologna, in programma questo pomeriggio al 'Bentegodi'.

Il dato sarebbe già chiaro, scarso spettacolo e poche possibilità di divertimento per i tifosi del Bologna, ma i record di gol fatti/subiti lo certifica senza dubbio alcuno: la nostra miglior vittoria (oltre che l'unica) è uno 0-1 del campionato 2011/12, mentre la peggior sconfitta è il 3-0 della stagione 2013/14. Ricordiamo, infatti, che il numero 69 clivense si era infortunato dopo nemmeno 25 minuti contro il Crotone. Speriamo però di poter finalmente tornare alla vittoria bissando quella di sei campionati or sono, anche perchè dopo due sconfitte consecutive, serve davvero una boccata d'aria! Un solo dubbio in difesa: Dainelli o Tomovic al centro insieme a Gamberini. Anche per quanto riguarda la linea mediana non ci dovrebbero essere novità, con Bastien, Radovanovic ed Hetemaj probabili titolari.

Ars, eletto l'Ufficio di presidenza Micciché: "Via i tetti agli stipendi"
Dal 2018 Miccichè eliminerà il tetto sugli stipendi dei dirigenti della Regione. I voti ottenuti da ciascuno sono stati rispettivamente 36, 34 e 19.

Maran conferma l'abituale 4-3-1-2: Birsa sulla trequarti, in attacco si ferma Meggiorini, ci saranno Pellissier (in vantaggio su Pucciarelli) ed Inglese. Palacio ha ancora qualche problema mentre Falletti sta bene ma è difficile possa essere titolare.

E' sicuramente intenzionato a riproporre lo stesso undici che ha perso con la Juventus, con Okwonkwo nel tridente d'attacco.

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Gamberini, Gobbi; Bastien, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Pellissier, Inglese.

Share