I Carabinieri arrestano spacciatore al Pincio di Fano

Share

I controlli dei carabinieri sono più frequenti in vista delle feste natalizie.

Ieri sera gli Agenti della Sezione Falchi della Squadra Mobile, nell'ambito di mirati servizi antidroga, hanno tratto in arresto un tarantino, di 32 anni, per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente. Anche un 20enne è stato sorpreso dai carabinieri mentre spacciava in piazza Garibaldi. Giovedì pomeriggio, l'attività investigativa dei poliziotti del Commissariato Mecenate, ha permesso di arrestare il pusher e di sequestrare 370 grammi di marijuana, 10 flaconi di metadone, decine di siringhe nuove, 3 cellulari e materiale di confezionamento. I due sono stati fermati e perquisiti: Giuseppe Licciardello sceso dal mezzo è stato trovato in possesso di 150 grammi di marijuana che nascondeva sotto il giubbotto, insieme al denaro, guadagno dello spaccio.

Presepe vivente in oratorio a Capriate
In cambio è assicurata un grande festa e, grazie alla buona volontà di tutti i cittadini che hanno collaborato, vin brulè e altro. Domenica 17 dicembre, dalle ore 9 alle 18, l'antico Borgo medioevale sarà lo scenario dal tradizionale Mercatino di Natale.

Inoltre, in un altro locale cantina di pertinenza dell'appartamento dell'uomo, gli agenti hanno rinvenuto le repliche di 2 pistole semiautomatiche prive di tappo rosso e altri 3 coltelli ancora sporchi di stupefacente ed un taser. Tutti e tre sono stati arrestati dai militari.

Share