Tribunale: in arrivo a Parma cinque assistenti giudiziari

Share

Lo ha annunciato il ministero della Giustizia.

Saranno 164 in totale (143 assistenti giudiziari e 21 funzionari), su un pacchetto complessivo di 1600 in tutta Italia, le nuove unità assunte dal Ministero della Giustizia che andranno a rinforzare a Napoli la macchina giudiziaria sin dalle prossime settimane.

Ai 200 funzionari giudiziari assunti con scorrimento della graduatoria (distribuiti con un decreto firmato ieri negli uffici giudiziari delle Corti d'appello e in Cassazione), si aggiungono i 1.400 assistenti giudiziari (800 vincitori e 600 idonei) del concorso bandito il 22 novembre 2016 e chiuso con graduatoria approvata il 14 novembre scorso.

Inter-Udinese 1-3: i nerazzurri perdono l'imbattibilità e (forse) la vetta
Cross di De Paul , Skriniar liscia, Lasagna calcia a colpo sicuro ma Handanovic compie un miracolo e allontana in calcio d'angolo. A centrocampo Fofana in cabina di regia con Barak e Jankto mezze ali mentre sulle fasce spazio a Widmer e Ali Adnan.

Questi ultimi sono così ripartiti: ad Ancona, tre in Corte d'appello, uno in Procura generale, 6 in Tribunale; a Fermo, due in Tribunale; a Macerata, due alla Procura della Repubblica presso il Tribunale e 4 in Tribunale; a Pesaro, uno alla Procura della Repubblica e 6 in Tribunale. "In queste poche parole si riassume lo spirito dell'azione portata avanti dal Ministro Andrea Orlando in materia di reclutamento straordinario del personale amministrativo", conclude la nota del ministero.

Arrivano "rinforzi" in tribunale a Parma (5 assistenti giudiziari) e in diversi altri della regione.

Sette nuovi funzionari e 50 assistenti giudiziari.

Share