Un fortissimo terremoto ha colpito l'Indonesia: alcune persone sono rimaste uccise

Share

E' stato lanciato un'allerta tsunami per i Paesi che si affacciano sull'Oceano Indiano.

Il portavoce dell'agenzia locale per il contenimento dei disastri, Sutopo Purwo Nugroho, ha parlato di morti, senza però fornire altri dettagli. L'epicentro situato approssimativamente una trentina di chilometri a sud della città di Tasikmalaya nell'omonima regione e 90km a SE di Bandung che conta circa 2 milioni di abitanti. Secondo le rilevazioni del servizio geologico degli Stati Uniti, la scossa di magnitudo 6,5 ha colpito alle 23.47 (ora locale) a 300 metri a est-sud-est di Cipatujah, un distretto costiero nella parte occidentale di Giava.

Melegatti, niente cassa integrazione verranno prodotti 5 mila panettoni
Arriva l'happy end (almeno per ora) per i lavoratori della Melegatti , che rischiavano di finire in cassa integrazione. I dolci saranno venduti direttamente nello spaccio di San Giovanni Lupatoto ( Verona ).

Una devastante scossa di terremoto ha colpito l'Indonesia provocando morti e distruzione.

Dopo la forte scossa, la gente è immediatamente fuggita fuori dagli edifici in molte aree dell'isola. Drammatiche le testimonianze dei residenti: "Abbiamo sentito tremare la casa", ha detto un uomo che vive sul'isola di Giava. L'Indonesia è stata drammaticamente teatro di frequenti terremoti ed eruzioni negli ultimi anni.

Share