Inter-Udinese 1-3: i nerazzurri perdono l'imbattibilità e (forse) la vetta

Share

La giornata numero 17 di Serie A si è aperta con Inter-Udinese: il match di San Siro è vibrante per tutti i 90′, ma alla fine sono i friulani ad avere la meglio, con il risultato di 1-3. Una partita che l'Inter non deve sottovalutare e che, se vinta, aumenterebbe le possibilità di vedere la squadra prendersi il titolo di campione d'inverno, certo platonico ma anche molto importante dal punto di vista mentale. Da una parte ci sono i nerazzurri che martedì hanno passato il turno di Coppa Italia battendo il Pordenone soltanto ai calci di rigore.

Verso Inter-Udinese: la squadra di Spalletti è in testa alla classifica di Serie A 2017/2018 con 40 punti e 16 partite giocate, le stesse di Napoli e Juventus che hanno rispettivamente 39 e 38 punti, sulla Roma quarta, il vantaggio è di 5 punti, ma i giallorossi hanno giocato una partita in meno. L'Udinese come detto si trova dove voleva essere: con un buon margine sulla terzultima in classifica. La formazione nerazzurra incassa così la prima sconfitta stagionale. Gli avversari sono quelli che sono e, di conseguenza, bisognerà aspettare impegni più probanti per una valutazione corretta; tuttavia l'Udinese ha 7 punti di vantaggio sulla terzultima e ottime possibilità di salvarsi. Ora i friulani sono padroni del campo e al 12' Widmer se ne va sulla destra, riesce a crossare proprio sulla linea di fondo e Santon, ancora lui, tocca con la mano.

Brexit, al via la seconda fase dei negoziati
La cancelliera tedesca Angela Merkel e' "molto ottimista" sul futuro andamento dei negoziati per la Brexit . Il premier Paolo Gentiloni ha dichiarato: "Sarà interesse britannico a rendere transizione limitata".

La ripresa si apre con una grande occasione per gli uomini di Oddo. A centrocampo Fofana in cabina di regia con Barak e Jankto mezze ali mentre sulle fasce spazio a Widmer e Ali Adnan. Cross di De Paul, Skriniar liscia, Lasagna calcia a colpo sicuro ma Handanovic compie un miracolo e allontana in calcio d'angolo.

Chiaramente l'Inter è ampiamente favorita, e ce lo ricorda anche l'agenzia di scommesse Snai: la quota sul segno 1 per la vittoria dei nerazzurri vale infatti 1,33.

Share