Raid aereo israeliano su Gaza dopo lancio missili su Israele

Share

Un drone israeliano avrebbe colpito e ucciso due palestinesi a bordo di una motocicletta nella Striscia di Gaza.

L'aviazione militare israeliana ha attaccato nella notte tre obiettivi a Gaza appartenenti a Hamas e che servivano come depositi e poligoni di tiro, secondo quanto riporta la stampa locale citando le Forze di difesa israeliane (Idf).

Date subito un'occhiata alle nuove app sperimentali di Google per la fotografia!
La certificazione Google non verrà concessa per i modelli destinati alla vendita in Cina che poi vengono importanti in Italia. Con un tap a un dito si avvia la riproduzione, con due tap si registra indicando la direzione da seguire.

E' il terzo giorno consecutivo che i terroristi di Hamas lanciano missili contro il sud di Israele in quella che sembra essere una strategia già vista in passato volta a innalzare progressivamente la tensione fino a spingere Israele a una reazione "più decisa" che possa poi essere condannata dalla solita e compiacente "comunità internazionale". "Lo stato di Israele - si legge in una nota - non permetterà danni né tentativi di creare danni ai suoi cittadini e continuerà a salvaguardare la sua sovranità". La situazione nei Territori palestinesi si e' rapidamente deteriorata in seguito alla decisione degli Stati Uniti di trasferire l'ambasciata da Tel Aviv a Gerusalemme e di riconoscere la citta' come capitale d'Israele, annunciata dal presidente Donald Trump lo scorso 6 dicembre. Insieme a lui sono stati arrestati Mohammad Ramadan e Ahmad Ramadan, entrambi di 19 anni e membri di Hamas.

Share