Napoli, De Laurentiis: "Milik resta, Inglese arriverà"

Share

Lo stesso presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha ammesso che la trattativa è molto difficile, visto che i 'Colchoneros' non vogliono privarsi di un'alternativa importante, con un numero ancora elevatissimo di partite da giocare da qui alla fine della stagione. La cifra che De Laurentiis è disposto a mettere sul piatto della bilancia è di circa 20 milioni di euro.

Torino, Burdisso replica a ds Lazio Tare
"Non ho detto quello che dicono Tare e Parolo , quello che si dice in campo muore in campo". Meritavamo di vincere, episodio a parte, e mi dispiace che stiamo qui a parlare di quello.

RETROCESSIONE IN EUROPA - "L'eliminazione dalla Champions mi pesa perché a Rotterdam bisognava essere più concentrati". È come un toro dalle cui narici escono fiamme infuocate.il suo recupero darà un grosso aiuto a tutti. Abbiamo perso anche una parte del jackpot che avremmo potuto utilizzare per investire o nel settore giovanile o in qualche giovane prospetto. Vogliamo rinforzarci sulle fasce laterali, ma non è semplice perché a gennaio i migliori fanno fatica a muoversi. Negli ultimi tempi l'hanno valorizzata di più: però come la Coppa Italia rischia di togliere energie al campionato. La società bianconera invece - stando a quanto riporta oggi il Corriere dello Sport - avrebbe individuato in Vrsaljko il sostituto di Lichtsteiner, che potrebbe andare via già a gennaio. Ma noi siamo il Napoli e il Napoli deve farsi sempre onore. "Per il resto non dobbiamo fare operazioni nelle altre zone di campo". Prendere 4 milioni delle Universiadi per sistemare la pista di atletica del San Paolo per due settimane di gare è assurdo.

Share