Banca Etruria, Gentiloni: Boschi ha chiarito, sarà candidata del Pd

Share

Vegas ha spiegato di avere avuto "2-3 incontri" con la Boschi e ha aggiunto che l'allora ministra avrebbe espresso "preoccupazione per una possibile acquisizione di banca Etruria da parte di Bpvi" in quanto l'operazione poteva essere negativa per il settore orafo di Arezzo. Concentrandosi poi sui suoi rapporti con il presidente di Consob Vegas, Maria Elena Boschi si difende dalle accuse di aver tutelato suo padre Pier Luigi: "Parlando di banche, ho rappresentato a Vegas la possibilità che mio padre diventasse vicepresidente di Banca Etruria. In questi anni nelle banche ci sono state ruberie, furti e latrocini ad ogni livello, acquisizioni che gridano vendetta, un sistema che non ha funzionato e invece da due anni i media parlano quasi e e esclusivamente di Banca Etruria". "Io, interrogato su questo appena nominato ministro, dissi che era un gravissimo errore", ha detto Calenda. "Come lui ho incontrato anche i suoi successori in Unicredit, quelli di altre banche ma non è stato mai chiesto nulla che potesse favorire" Banca Etruria.

Il premier Paolo Gentiloni al termine del vertice Ue rispondendo a chi gli chiedeva della Boschi ha risposto: "Non sono il giudice del valore aggiunto o non aggiunto".

Poi il contrattacco: "Usano il mio nome e la vicenda di Banca Etruria per non parlare dei veri scandali del sistema bancario italiano, delle lacune della vigilanza, delle responsabilità dei manager". Il segretario del partito segue la stessa linea difensiva: niente di strano nell'incontro tra Boschi e Vegas. Il ministro Boschi non era estraneo ai fatti di Banca Etruria. Di più: a chiedere l'incontro sarebbe stato, dice Boschi, lo stesso Giuseppe Vegas che con un sms la invitava "a casa sua alle 8 di mattina, ma risposi che ci dovevamo vedere al ministero". "Non mi dimetto, non sono attaccata alla poltrona ma a alla verità". A me no". E sulle ipotizzate pressioni della Ministra: "Sono curioso di capire chi vince la causa civile fra Boschi e De Bortoli.

Pepe nero ritirato dal mercato per salmonella: marca e numero di lotto
Generamente non vi è bisogno di alcuna cura perché si guarisce spontaneamente. La spezia, nella confezione da 35 grammi, è della Verka di Arbizzano (Verona).

Intanto però l'attacco di Lega, M5s ed Mdp è destinato a durare, anche oltre la fine della legislatura. "Ho incontrato più volte il presidente della Consob". "Sarei grato a Sibilia e Speranza se dicessero pubblicamente in quale punto dello stenografico del discorso della Boschi ha mentito al Parlamento", ha argomentato su Twitter il tesoriere e deputato Pd Francesco Bonifazi. Mai". Le opposizioni, con il Movimento 5 Stelle in testa, la prendono ala lettera e Alessandro Di Battista riporta sui social network le parole pronunciate da Boschi in Aula, "non c'è alcun favoritismo, non c'è alcuna corsia preferenziale", e commenta rivolto alla sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio: "Sono parole tue. Confermo per filo e per segno tutto ciò che ho...

Il caso banche, il caso Etruria, il caso Boschi rischiano di diventare il terreno privilegiato della campagna elettorale. "Mi auguro che le prossime settimane non siano dominate da bisticci sulle banche".

Share