Roma, esplode bomba davanti alla caserma dei carabinieri a San Giovanni

Share

C'è stata un'esplosione, questa mattina, davanti a una Stazione dei Carabinieri.

Un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere stamattina, intorno alle 5.30, davanti al portone d'ingresso della stazione dei Carabinieri di Roma San Giovanni, in via Britannia 37.

Previsioni Meteo del Pomeriggio di Mercoledì 6 Dicembre 2017
Vento freddo e calo delle temperature sulle Alpi , specie orientali, dai 500 ai 1000 metri e oltre i 1000 invece sull'Appennino. Da definire ancora l'entità delle precipitazioni che comunque andranno scemando già nel corso della giornata di sabato .

Sono stati riscontrati danni al portone d'ingresso. L'esplosione è stata particolarmente potente ed è stata udita a centinaia di metri di distanza. Il procuratore aggiunto Francesco Caporale che coordina il pool antiterrorismo aspetta la prima informativa da parte dei carabinieri del Ros e da quelli del Comando Provinciale di Roma che indagano insieme sulla vicenda. L'oggetto esploso - una bomba di estrazione rudimentale - è in questo momento al vaglio degli stessi carabinieri che stanno cercando di ricostruirne la composizione in modo da risalire evidentemente a qualche indizio utile per le indagini sull'attentato. C'è stato poi l'incendio doloso causato da un ordigno nella sede dell'Associazione carabinieri in congedo a Vigne Nuove, episodio poi rivendicato dalla "Cellula Mario Galesi", brigatista morto in un conflitto a fuoco con la polizia nel 2003 nel quale perse la vita anche l'agente della Polfer Emanuele Petri.

Share