Un attacco per ucciderela premier Theresa May

Share

Stando a quanto riportato dal giornale inglese, i due lupi solitari Naa'imur Zakariyah Rahman, 20 anni, e Mohammed Aqib Imran, 21 anni, avevano organizzato nei minimi dettagli il loro piano di morte.

L'uomo sembra che volesse far esplodere un ordigno rudimentale di fronte al 10 di Downing Street, per poi cercare di accoltellare May nel caos che ne sarebbe seguito.

Recensione Hyundai Genesis 2016
Generalmente, l'automobile è dotata di un sistema di sicurezza a sensore che dispone di telecamere in tutti gli angoli. L'auto è dotata di un motore potente ed è difficile resistere alla sua solidità su strada.

Gli uomini sono stati arrestati il 28 novembre dagli agenti dell'antiterrorismo. Entrambi risultano già incriminati per il presunto progetto di attentato e attendono ora di comparire davanti a un giudice. Poi Rahman sarebbe entrato nella sede del Primo Ministro brandendo un coltello e uno spray al peperoncino, con in dosso un gilè esplosivo.

Il Regno Unito ha sventato un piano di attacco kamikaze islamista che aveva come obiettivo quello di uccidere Theresa May a Downing Street. È accusato di avere tentato di ottenere un passaporto falso e di voler raggiungere la Libia. Il numero d'atti terroristici sventati negli ultimi 4 anni nel Regno Unito, dopo l'uccisione del militare Lee Rigby, assomma invece a 22 episodi, stando sempre all'MI5.

Share