Tra Renzi e seguaci di Grasso volano stracci

Share

Il Pd, prima del referendum del 4 dicembre, era intorno al 32%.

"Siamo una squadra - ha ripetuto Renzi- e ci vogliamo anche bene personalmente". Abbiamo una straordinaria base su cui ricostruire. Abbiamo ammesso la sconfitta, mi sono dimesso da Premier e da segretario del PD, siamo ripartiti da zero. Non ci bastano i rappresentanti di lista, ma abbiamo bisogno di volontari per ogni singolo seggio per diffondere il materiale cartaceo o social, per aiutarci nella discussione sul programma, per fare campagna dal basso, per contrastare le fake news e la politica fatta di insulti. Abbiamo scelto di continuare perche' pensiamo che l'Italia non meriti di tornare indietro. "Abbiamo bisogno più di primadell'impegno personale di quel Popolo del Sì, che con il 41% haperso il referendum ma sarà decisivo per cambiare l'Italia", aggiunge. Dunque, per scongiurare questo pericolo, spiega Renzi, "dovremo organizzarci bene, noi, rovesciando il modello del referendum e mettendo al centro della piramide la base". "E per questo mai come adesso abbiamo bisogno di voi e del vostro coraggio". Per ciascun seggio avremo bisogno di un responsabile da subito. Una rasoiata. Ma il partito D'Alema-Bersani-Grasso è convinto dei propri grandi traguardi e considera il presidente del Senato e ex procuratore nazionale anti-mafia l'uomo giusto per rassicurare gli elettori di sinistra affezionati a tutti quei valori - uguaglianza, Costituzione eccetera eccetera - che considerano traditi dal Pd. Mi sembra che ancora si continui ad anteporre il contenitore al contenuto, e che ancora si tenti di sostituire il contenuto con il nome del possibile leader.

Maltempo nel Ponte dell'Immacolata: da giovedì torna la neve al Nord
Nelle zone del meridione il ponte dell'immacolata dovrebbe infatti portare temporali e forti piogge. Freddo dappertutto con temperature molto sotto lo zero , neve e pioggia in particolare al Nord .

"Anche se mi sento distante - ha scritto Bongiorno in un lungo post sul suo profilo Facebook - sto seguendo con rispetto la nascita del movimento politico Liberi e Uguali". Contiamo su di voi, amici. Il segretario del Pd è poi tornato a esprimere a Grasso un "in bocca al lupo sincero" con un auspicio: "spero in una campagna elettorale civile". Dobbiamo mixare tra il messaggio di don Milani "I Care" e quello obamiano "Yes, we can". Prendersi cura e dare delle opportunita', valorizzare il merito e garantire gli ultimi.

Share