Rosy Abate, anticipazioni ultima puntata: In cerca di Leo

Share

Purtroppo la serie è giunta al termine, domenica 10 dicembre 2017 andrà in onda la quinta e ultima puntata.

Dopo il boom di ascolti di domenica scorsa, ecco un'altra avvincente puntata di "Rosy Abate - La serie". Come il titolo lascia presagire, la fiction è incentrata sul personaggio di Rosy Abate, interpretata ancora una volta da Giulia Michelini, che dunque non è morta come tutti credevano.

Rosy obbligherà il boss Santagata a prendere un'importante decisione, cioè quella di ritornare nella sua terra d'origine, ovvero la Sicilia.

Allegri si nasconde: "Scudetto? Il Napoli resta favorito"
Partita combattuta con Allegri che imposta una squadra ben equilibrata e che è brava a ripartire in contropiede. Avevamo perso la voglia di soffrire, si pensava più ad essere belli ma le grandi sfide le vincono le difese.

L'amata protagonista della serie televisiva "Rosy Abate" non sarà certo sola nel contrastare i pericolosi avversari che vogliono la sua fine, infatti accanto a lei ci sarà sempre la figura dell'ispettore De Silva, che la proteggerà dagli inaspettati attacchi della malavita.

La terza puntata si è conclusa con... Nonostante la donna non abbia mai sospettato delle attività mafiose del padre, sta dimostrando di essere una vipera. Nel farlo però, Santagata sceglie di portare con sè la figlia Regina Mainetti - che finalmente rivelerà il suo scioccante segreto - ed il piccolo Leonardino. I due faranno coppia proprio a partire dalla puntata di questa sera e con le loro indagini costringeranno Nuzzo Santagata (Franco Branciaroli) ad evitare l'arresto fuggendo in Sicilia, portando con sé Regina (Paola Michelini) e Leonardo (Francesco Mura) e condannandoli a una vita in latitanza.

Sciarra, prima di morire, aveva detto a Rosy Abate che era rimasta troppo tempo fuori dal giro, ma La Regina di Palermo è una madre disperata. Rosy, stando alle anticipazioni, vuole anche capire cosa è successo sulla spiaggia dell'agguato cinque anni prima.

Share