'Quel posto è mio', stacca orecchio a morsi al tassista

Share

Il conducente dell'auto bianca è stato colpito dal cliente, un ventinovenne, che gli avrebbe letteralmente strappato un orecchio a morsi - "amputazione netta", riferisce il 118 - e poi gli avrebbe rotto il naso con un pugno. Il ventenne avrebbe preteso di parcheggiare nel posto del tassista. L'aggressione è avvenuta questa mattina verso le 7 in via Lepetit a Milano, zona stazione Centrale, dove una discussione tra un tassista, 48enne, e un cliente, italiano di 29 anni, è degenerata. Il ferito è un tassista di 48 anni che è stato portato in codice giallo all'ospedale Niguarda.

Higuain sarà operato a mano,salta Napoli
Già ieri Allegri lo ha tenuto in panchina: "Ha preso un colpo alla mano durante l'allenamento", ha svelato l'allenatore. Al massimo ci sarà da attendere il big match della 16a giornata contro l'Inter .

Il ventenne, dopo la prima aggressione, è risalito in macchina, ma il tassista gli si è posizionato davanti per non farlo fuggire e da lí si è riaccesa la lite, andata avanti con calci e pugni.

Share