Honor V10 ufficiale in Cina: è un Mate 10 Pro economico

Share

Un ulteriore evento è stato programmato per presentarlo a tutto il resto del mondo. Il terminale si può considerare una versione più economica dei phablet Mate 10 e 10 Pro, ma nonostante il prezzo inferiore l'azienda non è scesa a compromessi con le caratteristiche tecniche.

La presentazione per il mercato Europeo è fissata per il 5 Dicembre, Honor V10 potrebbe arrivare sotto il nome di Honor 9 Pro, sperando che il prezzo resti sempre competitivo.

Lo schermo è in formato 18:9 e i bordi attorno ad esso sono sottili, ma c'è spazio per un lettore di impronte digitali sulla parte frontale.

Honor presenterà il nuovo V10 domani 28 novembre in China, mentre la presentazione europea avverrà il 5 dicembre.

Genoa, follia assoluta: allenamento interrotto per una sparatoria al casello
Ecco quindi che il tecnico del Grifone è stato costretto ad interrompere la seduta odierna per ovvie ragioni di sicurezza. La vettura si è dileguata mentre sul posto sono giunte due ambulanze del 118, perché ci sarebbe un ferito non grave.

Dal punto di vista tecnico, Honor V10 integra un display da 5.99 pollici Full HD+ (2160 x 1080 pixel) FullView con aspect ratio di 18:9 ed un potente processore Kirin 970 con GPU Mali-G72 MP12, affiancato (a seconda della SKU) da 4-6GB di memoria RAM e 64-128GB di ROM espandibile con uno slot per schede microSD fino a 256GB.

Il nuovo top di gamma di Honor sarà realizzato in tre varianti (4 GB di RAM e 64 GB di storage o 6 GB di RAM e 64/128 GB di storage).

Honor V10 è inoltre il primo smartphone del produttore a debuttare nativamente con Android 8.0 Oreo, personalizzato ad-hoc secondo i dettami dell'interfaccia Emotion UI 8.0 (EMUI 8.0). Anche in questo caso è netta la presenza dell'intelligenza artificiale, dal momento che troviamo funzionalità di "Real-Time Scene" e "Object Recognition", utili per riconoscere gli oggetti inquadrati e, soprattutto, migliorare la qualità degli scatti, in ossequio ad una analisi ad-hoc della scena globale; l'intelligenza artificiale garantirà altresì lo sblocco dello smartphone con il riconoscimento del volto e una migliore qualità dei selfies, sfruttando appieno la fotocamera frontale da 13 megapixel.

Aspettiamo domani per poter dare definitivamente assodate le specifiche tecniche e l'assetto formale di Honor V10 o Honor 9 Pro che dir si voglia.

Share