Justice League: Aquaman vs Steppenwolf nel nuovo spot

Share

Non ci sarà il così tanto sperato successo stravolgente, questo è poco, ma sicuro.

Justice League apre al botteghino internazionale approssimativamente con 8.5 milioni di dollari.

Il Papa: evitare accanimento terapeutico non significa eutanasia
Tutti riuniti in Vaticano, oggi e domani, per un dibattito sui vari aspetti toccati dal tema. Ed è sempre prendendo le mosse dal Catechismo, che il Papa sviluppa un altro concetto.

Dopo gli eventi dedicati a Flash e Cyborg, il Multiverso di Injustice 2 si è aggiornato nelle scorse ore con un nuovo evento che vi permetterà di ottenere un nuovo costume di Wonder Woman dedicato al film Justice League, che ha debuttato ieri nelle sale cinematografiche. Ma nonostante la formazione di questo team di eroi senza precedenti - Batman, Wonder Woman, Aquaman, Cyborg e The Flash - potrebbe essere già troppo tardi per salvare il pianeta da un assalto di proporzioni catastrofiche. Ma potrebbe non bastare. Per non rischiare di fallire, Snyder e Whedon si accontentano del minimo sindacale, di una trama standard pronta per ogni uso, di effetti speciali già rodati e non sempre impeccabili (ma il finale è notevole, in tal senso), di colpi di scena telefonatissimi eppure efficaci. Justice League ha totalizzato 13 milioni di dollari, un dato positivo ma in netto calo rispetto ai 27,7 milioni di Batman v Superman, ai 21 milioni di L'Uomo d'Acciaio ed ai 20 milioni di Suicide Squad. Anche perché se l'unico interesse della produzione è presentare i personaggi per i film successivi, si chiede perché lo stesso pubblico dovrebbe divertirsi.

Share