Sant'Antonio abate. Arriva la nuova carta d'identità elettronica

Share

Il cittadino dovrà recarsi allo sportello dell'Ufficio Anagrafe, ubicato al piano terra di via Plava, munito di: una fototessera recente in formato cartaceo (avente le caratteristiche che rispettino le regole adottate a livello internazionale) o elettronico (formato png o jpg, risoluzione di almeno 400dpi e una dimensione massima non superiore a 500KB) su un supporto USB; Codice Fiscale o tessera sanitaria, al fine di velocizzare le attività di rilascio; carta di identità scaduta o deteriorata, denuncia in caso di smarrimento o furto del precedente documento. "I costi previsti dal Comune rimangono invariati rispetto all'emissione del documento cartaceo - aggiunge il sindaco Massimo Cozzi -".

La Carta d'Identità Elettronica consente di comprovare in modo certo l'identità del titolare e presenta elevate garanzie di sicurezza contro i tentativi di copia e di alterazione: costituisce dunque l'evoluzione della precedente versione ed apre al cittadino la possibilità di accedere a servizi digitali dello Stato sempre più veloci ed aggiornati.

La C.I.E., che ha un costo di €. Oltre alla verifica dell'identità del titolare, il microprocessore permette l'accesso ai servizi della Pubblica Amministrazione attraverso il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID).

ATP Finals, highlights della seconda giornata del gruppo Becker
OFFERTA E QUOTE SNAI - Nel match pomeridiano, Federer parte con una quota SNAI con una a 4,00 del rivale. A patto che l'impatto con la partita, chiaramente, sia differente da quello di oggi.

Dal 22 novembre 2017 il Comune di Sant'Antonio Abate provvederà all'emissione della nuova carta di identità elettronica, pertanto, come previsto dalle disposizioni ministeriali, non è più possibile emettere documenti cartacei, salvo per casi eccezionali debitamente documentati. Al momento della richiesta della carta di identità elettronica sarà chiesta anche la scelta rispetto alla possibile donazione di organi e l'informazione sarà contenuta nel nuovo documento.

La CIE non viene emessa sul momento dagli uffici comunali, ma viene realizzata dall'Istituto Poligrafico dello Stato e spedita direttamente al domicilio del richiedente o ad un diverso indirizzo indicato al momento della richiesta entro 6 giorni lavorativi.

Share