Napoli, Insigne: "Attenti al Milan. E con lo Shakhtar dobbiamo vincere"

Share

Inter, Roma, Napoli e Juventus in particolare saranno chiamate ad affrontare alcune delle gare più impegnative di questo girone d'andata del campionato. Reina ha recuperato e ritornerà tra i pali. La Juventus di Allegri sarà però costretta a fare gli straordinari, visto che nel giro di quattro giornate dovrà incontrare prima il Napoli in trasferta e poi Inter e Roma in casa. I biglietti per accedere allo stadio di Fuorigrotta sono in esaurimento; disponibili, infatti, solo gli ultimi tagliandi relativi alla Tribuna d'Onore e alla Tribuna Posillipo.

Il campionato però è ancora molto lungo e ricco di gare importanti.

Anche il Napoli d'altro canto, dopo il pareggio in casa con l'Inter di Spalletti pare aver perso un po' di smalto, nonostante la classifica e i risultati ci dicano qualcosa di diverso.

Animali Fantastici 2: The Crimes of Grindelwald
Contestualmente Warner Bros . ha diffuso una prima immagine animata degli interpreti principali sulla pagina Facebook dedicata. Secondo le informazioni trapelate finora in rete, il film dovrebbe arrivare nelle sale italiane il 16 novembre 2018 .

Il Milan per ora ha deluso. Stessa cosa vale per lAtalanta di Gasperini. Dall'altra parte, invece, ci sono i rossoneri che in classifica occupano la settima posizione con 19 punti anche se nell'ultima giornata sono tornati alla vittoria grazie al 2-0 inflitto al Sassuolo fuori casa. La Juventus dopo lo stop di Bergamo e la sconfitta interna con la Lazio di Inzaghi non ha più concesso nulla agli avversarsi. Resta da dire di Udinese e Bologna due squadre un po sciupone e con qualche problema di troppo in fase difensiva, ma che tuttavia hanno anche del potenziale, oltre che un buon margine di crescita e di miglioramento.

Ritorna il campionato italiano dopo la grande delusione nazionale dovuta all'eliminazione ai Mondiali di Russia 2018. Quello che andava benissimo fino a qualche domenica fa, anche in ottica d i scommesse calcio potrebbe presto cedere il passo a una nuova formazione capace di dettare i ritmi di gioco con maggiore convinzione.

In casa Milan si va verso la conferma del 3-4-2-1 con al centro della difesa Zapata favorito leggermente su Musacchio.

Share