Messina, il bimbo morto di meningite: terapia antibiotica per tutti i compagni

Share

Un bambino di 4 anni è morto al policlinico di Messina in seguito ad un presunto caso di meningite. I sintomi del piccolo hanno fatto ipotizzare che possa trattarsi di un ceppo di questa malattia. Nel pomeriggio, a casa, il repentino peggioramento con una crisi respiratoria.

Il bambino era stato portato in ospedale già in gravi condizioni ed è morto poco dopo. Secondo quanto si è appresso sarebbe stata disposta l'autopsia per fugare ogni dubbio sulle cause della morte.

Debutto positivo sul mercato per Xbox One X
Mentre i titoli su Xbox One che hanno performato meglio nella stessa settimana sono stati Call of Duty WW2, Assassin's Creed Origins, FIFA 18 e Forza Motorsport 7 .

Sono state immediatamente controllate tutte le persone che sono entrate in contatto con lo sfortunato bambino compresi i genitori come previsto dal protocollo tipico per questo genere di malattie infettive. Il padre lo ha preso dall'asilo alle 16, alle 18 il bimbo aveva la febbre a 39, i genitori hanno chiamato la pediatra che ha somministrato il nurofen che ha sedato il piccolo per qualche ora. Viste le condizioni critiche era stato deciso il trasferimento a Messina nel reparto di terapia intensiva neonatale del nosocomio universitario. Alla profilassi antibiotica sono stati subito sottoposto i familiari e il fratello minore, il personale medico del Policlinico e del pronto soccorso di Acireale: ora sarà estesa ai piccoli dell'asilo di Mascali.

Share