Parole durissime nei confronti di Tavecchio e Ventura

Share

Aurelio De Laurentiis è intervenuto ai microfoni di Sky sport 24 rilasciando alcune dichiarazioni.

Le parole del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis sulla disfatta dell'Italia.

Obiettivi Juve: Chiesa, tra ipotesi rinnovo e la pazza offerta dell'Inter
Federico Chiesa sembra ormai vicino a rinnovare il suo contratto con la Fiorentina , ma il suo futuro non è così scontato. Spalletti e l'Inter considerano il giovane Federico una pedina chiave per il progetto di crescita nerazzurro.

Sul mancato utilizzo di Insigne: "Se uno gioca col 4-2-4 non può far venire Insigne e metterlo nei 4 perché lui gioca in un 4-3-3, è lì che esprime il suo massimo livello di capacità". Se fai un danno utilizzando in malo modo i nostri gioielli, tutti quelli delle squadre italiane, non parlo solo di quelli del Napoli, appaiono come non dovrebbero apparire e diventa una vetrina negativa. Ma dovrebbe dimettersi anche Uva e persino il CONI ha delle responsabilità, perché non si può passare da Conte a Ventura senza batter ciglio. Per cui chi vede in maniera superficiale queste partite potrebbe dire: 'Questi calciatori valgono meno di quello che in effetti si dice?'. Allora cosa dovremmo fare adesso: chiedere i danni a Tavecchio e alla Federcalcio?. " In conclusione: "Sulla panchina della Nazionale? Un giovane di 35 anni...", ha concluso De Laurentiis".

Share