Italia, il destino di Ventura è (quasi) segnato

Share

Dopo la sconfitta per 1-0 in Svezia, gli Azzurri non sono andati oltre allo 0-0 e non hanno raggiunto la qualificazione. In attesa che si sistemino le panchine dei top clubs europei.

Ancelotti e Conte sono i due tecnici acclamati dalla folla, i due allenatori preferiti da tutti. L'ex Bayern Monaco ha ripetuto più volte di puntare ancora a una panchina di club ma il fascino della Nazionale potrebbe anche fargli cambiare idea e in ogni caso sarebbe libero per l'inizio della prossima stagione. Entrambi viaggiano su ingaggi altissimi, e non sappiamo quanto un nuovo "escamotage" con gli sponsor, in stile Conte 1.0, possa essere vincente. Si fa il nome di Conte nonostante sia attualmente sotto contratto con il Chelsea, squadra con cui l'anno scorso vinse la Premier League.

Elisabetta Canalis piange la morte del cane: "Buon viaggio"
I Pieri di Elisabetta Canalis su Instagram . "Un giorno ci ritroveremo" promette l'ex velina al suo 4 zampe che non c'è più. Un vecchio scatto che risale al periodo in cui aspettava la sua prima figlia, Skyler Eva.

Qualcosa di simile è accaduto dopo l'incredibile eliminazione alla fase a gironi di Brasile 2014, con commissario tecnico (Prandelli) e presidente federale (Abete) che annunciarono le proprie dimissioni al termine di Italia-Uruguay. La rosea non esclude Di Biagio: l'attuale tecnico dell'Under-21 sarebbe un traghettatore per le amichevoli primaverili con Inghilterra e Argentina prima di lasciare il posto la nuovo ct. Aldilà della scelta però nel calcio bisogna programmare.

Share