Donna trovata morta in un sottopasso: è giallo

Share

Al momento non si esclude nessuna pista, compresa quella dell'omicidio.

Una donna sulla quarantina è stata trovata morta vicino ad un sottopasso all'altezza di piazza della Croce Rossa, in uno dei tunnel di Corso Italia a Roma. Per gli inquirenti si è trattato di "un attacco brutale" e non è escluso che la vittima possa aver subito anche una violenza sessuale. Sul corpo della donna sono state notate ferite al volto e alla testa.

CONI, Malagò: Se fossi Tavecchio, mi dimetterei. Ventura? Una scommessa persa
Presumo che questo contratto duri soltanto qualche mese, per cui la sostanza cambia poco: di fatto Ventura non ha il rinnovo . Una domanda anche sul commissario tecnico Giampiero Ventura: "Purtroppo è stata una scommessa persa dalla Federcalcio.

Sul corpo della donna trovata senza vita nell'ansa di un sottopasso all'altezza di piazza della Croce Rossa a Roma, il medico legale ha riscontrato una ferita alla testa che non sembra essere compatibile con una caduta. Il sottopasso e' utilizzato dai senza fissa dimora come ricovero di fortuna e all'interno si trovano spesso coperte e cartoni. Aveva un aspetto trasandato e non aveva documenti quindi al primo pomeriggio di non era ancora identificata. Sul posto, sono intervenuti gli agenti del commissariato Porta Pia, della squadra mobile e della polizia scientifica e personale medico del 118. Per quei delitti - l'uccisione di una donna trans rumena all'Eur e di un nordafricano in zona Tiburtina - è stato fermato un uomo romano di 35 anni, fortemente indiziato di essere l'autore del duplice omicidio.

Share