De Rossi: 'Mi sono tolto la maglia dell'Italia per l'ultima volta. Ventura...'

Share

"Momento quasi assurdo da associare ad una partita di calcio, un'atmosfera funebre senza che è morto nessuno".

Il calciatore romanista è scuro in volto: sa che è una disfatta epocale e lo ribadisce nelle sue parole: "È un momento nero per il nostro calcio, c'è poco da dire, ci sarà tempo per analizzare tutto".

Ai microfoni de La Domenica Sportiva, il commissario tecnico della nazionale Giampiero Ventura ha parlato della sfida contro la Svezia: "Noi abbiamo due modi di giocare che entrambi attaccano sulle fasce, il modulo è importante ma non determinante, conta la determinazione e la cattiveria che metti in campo e con il quale fai male all'avversario, in senso sportivo".

L'ex numero 1 della Cia Brennan: "Trump intimidito da Putin"
Clapper ha poi concluso: "Cercare di dipingere Putin in un'altra maniera è sorprendente e mette il nostro Paese a rischio ". Ira degli ex responsabili dell'intelligence contro Trump che li ha definiti 'manipolatori politici' .

Il centrocampista della Roma, Daniele De Rossi, stoppa il cambio deciso dal Ct e si infuria in panchina: "Dobbiamo vincere, c***o entro?". Senatori? "Percorsi che segnano le nostre vite oltre che le nostre carriere".

Secondo Ventura e lo staff, la squadra ha perso lo spirito che si era fermato in questo biennio: cattiveria, voglia di starci, sacrificio, ecc. Si deve ripartire dai giovani. "Dobbiamo vincere non difendere il risultato". "Forse non stavo a me dirlo, se ho offeso qualcuno chiedo scusa".

Share