Chiellini: "Continuo con la Nazionale? Non lo so. Ora viene la rinascita…"

Share

La Nazionale racchiude tante cose, all'inno ti fa venire i brividi e crea unione e amicizia coi tifosi.

Al termine dello storico e amarissimo 0-0 contro la Svezia, Gigi Buffon prima e poi Andrea Barzagli e Daniele De Rossi hanno ufficializzato il proprio addio alla maglia azzurra dopo anni di vittorie e sconfitte. Quella di stasera è stata l'ultima partita in Azzurro anche per il difensore della Juventus: "E' davvero tosta lasciare questo gruppo, difficile trovare le parole".

Oltre ai tre già citati, un altro - l'ennesimo - veterano papabile di ritiro dalla Nazionale potrebbe essere Giorgio Chiellini, che non ha ancora però preso la decisione definitiva: "Non so se l'Italia ripartirà da Chiellini - ha ammesso - Di sicuro ricomincerà da Verratti e da tanti altri classe '90". Ventura? Ci siamo parlati ma penso che ognuno ha le sue emozioni.

Fazio vs. Giletti: la sfida dell'audience premia… Rosy Abate
Buon debutto su La7 per il nuovo programma di Massimo Giletti Non è l'Arena , che è stato seguito da 1 milione 969 mila spettatori con l'8.92%.

Le lacrime dell'Europeo era qualcosa di sfogo, adesso è diverso. Credo che si debba ripartire dall'amore che ci hanno dimostrato quest'oggi Milano e tutta la Nazione. Eravamo orgogliosi e dunque dispiaciuti per non aver raggiunto il risultato.

"Un futuro per il calcio italiano? conclude il portiere - sicuramente c'è, abbiamo orgoglio, forza, siamo testardi, caparbi e dopo delle brutte cadute troviamo il modo di rialzarci".

Share