Amazon produrrà una serie TV prequel de Il Signore degli Anelli

Share

La notizia arriva fresca fresca di poche ore.

Ebbene, sappiate però che non faremo subito la conoscenza di Frodo e compagnia, dato che come riporta Variety, la serie ha intenzione - almeno inizialmente - di focalizzarsi su delle storie avvenute prima di La compagnia dell'anello, facendo quindi da prequel ai film.

Alla fine è arrivata la conferma ufficiale: gli Amazon Studios hanno sottoscritto un accordo con Tolkien Estate and Trust, HarperCollins e New Line Cinema per acquisire i diritti televisivi globali del Signore degli Anelli.

La nuova serie, dunque, narrerà gli eventi precedenti a quelli de Il Signore degli Anelli, ma probabilmente successivi a quelli de Lo Hobbit.

Balotelli: "Gli azzurri meritano il Mondiale. Ibra, questa volta perdi"
Ovviamente, anche chi è ormai fuori dal giro azzurro non ha mancato di inviare il suo messaggio di sostegno. Sarei felice se tutto il popolo italiano fosse unito e tifi Italia, perché è una partita importante.

La serie, il cui lancio è previsto per il 2020, andrà in onda in esclusiva su Amazon Prime Video.

"Siamo molto lieti che Amazon, con il suo impegno di lunga data nella letteratura, sia la casa della prima serie multi-stagionale de Il Signore degli Anelli", ha dichiarato un rappresentante della Tolkien Estate and Trust e HarperCollins.

Ambientato nella Terra di Mezzo, l'adattamento televisivo esplorerà nuove storie, che precedono Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello. L'accordo, che si aggirerebbe intorno ai 250 milioni di dollari, include anche potenziali spin-off.

Opera letteraria di fama mondiale e vincitrice degli International Fantasy Award e del Prometheus Hall of Fame Award, nel 1999 il romanzo de Il Signore degli Anelli è stato nominato dai clienti Amazon come il libro preferito del millennio e, nel 2003, dal programma della BBC The Big Read come il romanzo più amato di tutti i tempi in Gran Bretagna.

Share