Rosy Abate, le anticipazioni della puntata di domenica 19 novembre 2017

Share

Ecco le imperdibili anticipazioni della seconda puntata di Rosy Abate - La Serie!

Nell'ottava stagione, però, scopriamo che Rosy Abate potrebbe essere morta: il ritrovamento di un cadavere carbonizzato in una pompa di benzina a Catania ha infatti confermato, in seguito all'autopsia, che quel corpo appartiene proprio alla Abate.

Il cast della fiction di Canale 5 'Rosy Abate - La serie' è composto da Giulia Michelini, Mario Sgueglia, Raniero Monaco di Lapio, Paola Michelini, Valentina Carnelutti, Bruno Torrisi, Naike Anna Silipo, Paolo Bernardini, Augusto Zucchi, Paolo Pierobon e Franco Branciaroli. Dopo queste anticipazioni sulla seconda puntata del 19 novembre, scopriremo anche se Filippo De Silva continuerà ad aiutare la Regina di Palermo: il loro legame potrebbe rafforzarsi sempre di più! Tutto questo sino a quando due fratelli mafiosi Mirko (Fulvio Pepe) e Stefano (Fiodor Passeo) Sciarra, non le rivelano una scottante verità: suo figlio Leonardo è vivo e le diranno dove trovarlo solo se lei accetterà di aiutarli. I fratelli Sciarra sono fuggiti e lei è sola. La donna dovrà quindi rimettersi in gioco e fare affari con la mafia anche se ormai pensava di aver chiuso tutti i ponti con quella amara realtà.

Delusione Italia, Pochesci: "Svezia da Lega Pro, ci siamo fatti menare"
Le Primavere sono fatte tutte da stranieri e bisogna dire basta perché questo è il campionato italiano non internazionale. Quando giochi con la paura ti fai autogol, mentre Gentile marcava Maradona e Zico strappandogli la maglietta.

Rosy Abate vuole trovare il figlio Leonardo: ci riuscirà?

Rosy (Giulia Michelini) ha finto la sua morte e ora vive sulla costa ligure insieme al suo nuovo compagno, Francesco, uomo premuroso e affidabile ma che non conosce la sua vera identità. Cosa accadrà con Jean Bastelica?

In onda questa sera su canale 5 la prima puntata della fiction mediaset "Rosy Abate - La serie" spin of di Squadra antimafia, di cui, secondo i primi dati share diffusi risulta degno discendete.

Share