Inter, Vecino: "Champions obiettivo stagionale, non possiamo abbassare la guardia"

Share

La Celeste ha pareggiato in amichevole per 0-0 contro la Polonia, in un test di avvicinamento al prossimo Mondiale. "Penso a quello che so fare, dare il meglio e pensare a solo a me e la squadra". "Lo scontro è complicato, ma spero che l'Italia sia al Mondiale perché ho anche compagni e amici". Devo continuare a lavorare e cercare di metterla dentro la prossima volta.

Ostia, aggressione alla troupe della Rai: oggi l'interrogatorio di garanzia a Spada
Gli inquirenti analizzano i video delle telecamere di sorveglianza di zona per individuare e fermare anche il secondo aggressore. Così Roberto Spada ha risposto al gip nel corso dell'interrogatorio di convalida del fermo richiesto dalla procura.

L'obiettivo resta la Champions League, poi siamo lì in alto in classifica e vogliamo rimanere lì perché indossiamo la maglia dell'Inter e meritiamo di stare in alto. Certamente non è facile ambientarsi quando cambi squadra ma conoscevo già qualcuno e ho avuto subito la fiducia di Spalletti, questo mi ha aiutato tantissimo. Joao Mario, lo ha anche ammesso dal ritiro della nazionale portoghese, non è contento e nei giorni scorsi ha confermato di voler giocare di più e sta pensando di lasciare l'Inter a gennaio. "Io come Gerrard? È un onore, ha fatto la storia dell'Inghilterra ma non sono come lui..." Joao Mario? È fortissimo, ma saprà gestire il futuro insieme alla società.

Share