Simone e Pippo Inzaghi, quando il talento è di casa

Share

Se volessimo aggiungere anche i gol realizzati in Coppa, allora l'ex Toro si attesta a quota 17, nessuno più di lui in Europa riesce a fare meglio, neppure Messi ed Aubameyang, mostri sacri che non hanno bisogno di presentazioni, che si fermano, rispettivamente, a 15 e 14 gioie personali. "Il nostro augurio è di rimanere nelle posizioni che contano: i ragazzi si meritano gli elogi che in questo momento ricevono, ma fino a Natale ci sarà da pedalare".

INzaghi - Anche Simone Inzaghi parte dala continuità data dai rinnovi: "I rinnovi di Immobile e Strakosha?". Ma è anche sulle palle inattive che fa tremare gli avversari: come riportato infatti da Lazio Page, quello di ieri è il quarto assist che l'ex Liverpool offre ai compagni da fermo, un dato che non deve essere sottovalutato, soprattutto se si considera che la Lazio ha in rosa ottimi saltatori, pronti quindi anche nelle prosime uscite a sfruttare la dote del nuovo volto della compagine biancoceleste.

Intervistato da 'Premium Sport' dopo la gara, Simone Inzaghi ha così commentato il successo biancoceleste: "Non era una partita semplice contro una squadra che ha cambiato l'allenatore da poco ed è venuto a giocarsela. Ora ci aspettano due trasferte in cui dovremo fare bene cercando di recuperare energie fisiche e mentali". Pippo sta facendo una piccola impresa con il Venezia, ma siamo solo all'inizio e dobbiamo continuare ad andare avanti così.

Tragedia sfiorata: albero cade in strada e colpisce taxi in transito
Sul posto, oltre il personale sanitario del 118, anche gli agenti di Polizia Locale e i vigili del fuoco. Altri alberi sono intanto crollati sulla via del Mare, in direzione Ostia.

Simone Inzaghi: "Ancora è presto per guardare la classifica". Bastos? E' in crescita, gli ho chiesto come stesse, non dimentichiamo che ha fatto tre partite da 90 minuti.

Un'altra vittoria per la Prima Squadra della Capitale che, nella serata di ieri, si è imposta con un netto 3-0 sul Cagliari allo Stadio Olimpico di Roma incassando nuovi tre punti dalla nona giornata del campionato italiano di massima serie. "E' serio, lavora duro, è stato bravissimo e gli faccio i complimenti".

OBIETTIVI - Stima ed affetto reciproco, oltre che un innato talento ha portato entrambi in cima all'Olimpo del calcio, prima da calciatori, poi da allenatori. "Siamo una grandissima squadra".

Share