Crispano (NA) - Agguato contro figlio del boss, feriti lui e la compagna

Share

E' ccaduto a Crispano, dove Gioacchino Cennamo, 36 anni, figlio del defunto capoclan Antonio, è stato vittima di un raid in via Provinciale Fratta. Due persone sono state ferite dai colpi di arma da fuoco, esplosi dai killer giunti in scooter sul luogo dell'agguato.

Violenza sessuale su bimba di 9 anni, arrestato il compagno della madre
Il giovane è stato condotto presso il carcere di Messina " Gazzi ", ed è a disposizione dell'autorità giudiziaria. Un 26enne di Messina è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale ai danni di una bambina di nove anni.

La donna e' in prognosi riservata mentre Cennamo, interrogato dalle forze dell'ordine, non ha fornito alcun elemento utile alle indagini. Angela Capasso invece è stata raggiunta da un proiettile al bacino ed è stata trasportata all'ospedale di Frattamaggiore per un intervento chirurgico. Da quanto si apprende non sarebbe in pericolo di vita.

Share