Milan: che stoccata da parte di Bacca

Share

Nonostante i 31 gol in 70 partite, risultando così il miglior marcatore del Milan per due anni di fila, Bacca non è mai entrato nel cuore dei tifosi.

Carlos Bacca, di proprietà del Milan ma in prestito al Villarreal, ha rilasciato un intervista a un radio del suo paese, "Deportes W Radio Colombia", nella quale ha parlato della sua esperienza in rossonero. C'è quindi la possibilità che il club spagnolo decida, al termine della stagione in corso, di rispedire il colombiano a Milano. In Liga l'ex rossonero ha realizzato appena 2 gol in 9 partite, un bottino decisamente misero che ha spinto l'allenatore ha relegarlo in panchina nelle ultime 3 partite. Si poteva fare meglio, però serviva l'aiuto della dirigenza. "Anche per questo mi sarei aspettato di più dalla dirigenza". Ho la voglia di dare del mio meglio per la squadra.

O'Leary (Ryanair): non ci saranno altri voli cancellati in Italia
Vertice tra O'Leary e l'Enac: non ci saranno ulteriori cancellazione e da fine marzo 2018 riprende lo sviluppo in Italia.

"Ho giocato nel Milan peggiore della storia - il duro sfogo di Bacca, attualmente al Villareal in Spagna - Nonostante ciò sono soddisfatto per quanto fatto sul piano personale, ho raggiunto l'obiettivo che mi ero prefissato quando decisi di lasciare il Siviglia, vale a dire andare sempre in doppia cifra e riportare il club in Europa". In chiusura una domanda sulla propria Nazionale, la Colombia che si è qualificata per il Mondiale in Russia dell'anno prossimo "Sono contento per la qualificazione che è stata molto sofferta, molti non credevano in noi ma ce l'abbiamo fatta in un girone con squadre molto forti, credo che siano state le eliminazioni più dure di sempre".

Share