Roma: arrestato il piromane che ha incendiato oltre 100 auto

Share

Un piromane accusato di aver appiccato oltre 100 incendi nell'area sud di Roma è stato arrestato dai carabinieri di Pomezia. E oggi è stato arrestato.

Gli incendi avevano interessato principalmente i quartieri dell'E.U.R., di Tor de' Cenci, di Spinaceto e dell'Axa e l'uomo era stato già fermato dai Carabinieri della Stazione di Tor de' Cenci nel mese di luglio, subito dopo aver dato fuoco a sette autovetture. In quell'occasione venne trovato in possesso di una fiamma ossidrica.

Il rivale del Viagra diventa low cost
Stanno in pratica scadendo anche i brevetti di medicinali biologici e sono in arrivo i relativi biosimilari. Dal 12 novembre non avrà più valore il brevetto della medicina "gemella" del Viagra, ma non solo.

Il 31enne era solito allontanarsi dai luoghi degli incendi subito dopo averli appiccati e ritornarvi alcune ore dopo, per verificare i danni causati. Le indagini, coordinate dal Gruppo Reati Ambientali e Sicurezza sul Lavoro della Procura di Roma diretto dal procuratore aggiunto Nunzia D'Elia, sono state condotte dai carabinieri della compagnia di Pomezia.

Share