Anche i fuoriclasse piangono: all'ultima con l'Orlando Kakà scoppia in lacrime

Share

Kakà ha disputato domenica 15 ottobre l'ultimo match con la maglia di Orlando City dopo aver deciso di non rinnovare il proprio contratto con la società della Major League Soccer (MLS).

Ora, per Kakà, ci sono tre possibili strade. Ed i tifosi rossoneri già sognano un Kakà ter con la maglia del Milan dopo le esperienze del 2003 e del 2013.

Grande Fratello Vip: Bossari lascia per "gravi motivi personali"
L'annuncio dell'uscita di Bossari dalla casa era arrivato domenica sera, tramite il sito ufficiale del Grande Fratello Vip . Al momento, l'ipotesi più accreditata è quella secondo cui Bossari sia uscito perché colpito da un grave lutto personale.

Secondo quanto rivelato dai media brasiliani si sarebbe proposto al Milan per giocare ancora sei mesi a partire da gennaio (fino a giugno prossimo) per poi intraprendere la carriera da dirigente nel Milan. Ma oltre alle reti sono rimaste impresse negli occhi dei tifosi milanisti le giocate d'alta classe con il quale il brasiliano incantava ogni qualvolta scendeva in campo. È un giocatore che ha molto a che fare con la storia di Sao Paulo e, se lo vuole, faremo tutto il necessario per rendere tutto concreto.

A livello strettamente tattico il possibile arrivo di Kakà non andrebbe ad intaccare gli equilibri attuali della squadra di Montella con il brasiliano che potrebbe fungere da vero e proprio jolly di centrocampo potendo ricoprire anche più ruoli oltre a quello preferito di trequartista.

Share