Dzeko: "Voglio continuare a fare gol. Chi toglierei al Chelsea? Almeno cinque…"

Share

Probabili formazioni e statistiche di Chelsea-Roma, match valido per la terza giornata del gruppo C di Champions League, in programma mercoledì 18 ottobre alle 20.45 allo Stamford Bridge. Che partita ti aspetti? Questo dicono anche le quote dei bookmakers che danno il Chelsea vincente a 1.62. Vanno abbinate, se riusciamo a ottenerlo sarebbe il massimo. "Avrò la possibilità di cambiare qualcosa rispetto alla partita con il Napoli, qualcosa farò ma sono decisioni che prenderò domani - ha proseguito il tecnico della Roma in conferenza stampa - La cosa più importante in questo momento, comunque, è preparare la partita per conquistare i tre punti".

"Sono stimolato da questa statistica perché io voglio fare sempre gol e aiutare la mia squadra con grandi prestazioni. Sono felice di essere stato inserito nelle nomination per il Pallone d'Oro, ma devo ancora migliorare".

"E' la Premier League che vale molto e il Chelsea ha perso contro l'ultima in classifica".

"Lui può giocare partite come queste".

17enne cade dal tetto durante una festa
Il soccorso è avvenuto con una eliambulanza grazie agli amici che hanno dato subito l'allarme. Per cause da accertare ha perso l'equilibrio ed è caduto.

Per Antonio Conte è il momento di convincere e vincere davanti al proprio pubblico dopo che in Premier è costretto a rincorrere le squadre di Manchester in vetta al campionato. Il Chelsea è una squadra molto forte, poteva anche vincere con il Palace.

Alla vigilia della partita Eusebio Di Francesco ha mostrato ottimismo: "Sappiamo che il Chelsea partirà forte e sarà arrabbiato dopo l'ultima sconfitta in campionato, ma anche io voglio un approccio differente rispetto a quanto visto contro il Napoli".

Cecchini Gazzetta a Di Francesco: Si parla tanto degli infortuni e della condizione atletica. Altra domanda, l'anno prossimo andrà in tournée? Quello che si fa, si fa insieme ed il primo a prendersi le responsabilità è il mister e quindi io. Capita che ci siano degli infortuni, è successo al Chelsea e Conte è qui dall'anno scorso. Ci sono state anche situazioni casuali, a questi livelli succede. Il futuro è prematuro, mi interessa parlare più del Chelsea che di altro. "Domani potrebbe essere della partita". Come motivi i giocatori?

OBIETTIVO TRE PUNTI - "Non sento le pressioni". E poi ammette: "Fare risultato qui ci servirebbe anche per dimenticare il Napoli. Il Chelsea avrà voglia di riscatto e inizierà in modo feroce, noi dovremo scendere in campo con l'approccio giusto, che con il Napoli nel primo tempo è mancato, anche se poi abbiamo avuto una grande reazione".

Share