L'Intervista di Maurizio Costanzo a Mara Venier

Share

"Mario è un gestore di prim'ordine, pluralista, ascolta tutti ma decide da solo e finora non ha sbagliato un colpo" aggiunge. Una donna amatissima dal pubblico di ogni età. La signora della domenica, come è stata ribattezzata per il suo storico programma di Rai1 Domenica In, a dicembre scorso è stata chiamata per il primo show Telethon, in onda su Rai1 e condotto insieme a Fabrizio Frizzi. La conduttrice, ospite stasera 12 ottobre di Maurizio Costanzo, si racconta tra tv, grandi amori, figli, nipoti e l'amata mamma. Ricordi che mostrano una Mara coinvolta da una giostra di emozioni tra sorrisi e lacrime.

Dopo la fine del matrimonio con Jerry Calà, Mara Venier ha intrapreso una relazione lunga 12 anni con Arbore, durata sino al 1997.

Maurizio: è durata molto e poi stavi per avere un figlio da lui, no?

Bufera PSG, indagato per corruzione il Presidente della squadra francese
Secondo una nota ufficiale, Al-Khelaifi sarebbe indagato per " corruzione di privati, truffa, amministrazione infedele e falsità in documenti".

"Una gravidanza interrotta molto avanzata...un grande dolore per tutti e due", ha rivelato la Venier con voce spezzata tornando indietro a quei giorni. Naturalmente oggi c'è un rapporto di affetto enorme e di stima però Renzo ...è un po' resistente a vedermi'.

"In passato una notizia come quella delle nomine Rai sarebbe stata accompagnata da polemiche o strascichi giornalistici mentre Orfeo è riuscito a tranquillizzare gli animi mettendo a tacere anche chi aveva pensato: ma se Fabiano non era stato il direttore giusto per Rai 1 perchè mandarlo a Rai 2 dando il senso di una retrocessione in serie B?".

"Non riesco più ad andare a Venezia...troppi ricordi...è la cosa più importante della mia vita, anche i miei figli, però mia madre...io credo che come mi ha amato mia madre non mi possa amare nessuno neanche Nicola...", ha sottolineato Mara, che oggi si gode i due figli (oltre ad Elisabetta c'è Paolo Capponi), e i nipotini, Giulio, 15 anni e Claudio, arrivato da poco in famiglia. "Sono stata una mamma incasinatissima, giovane... sono mancata...dovevo lavorare, i cambiamenti di vita...ho commesso degli errori però ho amato immensamente e amo immensamente i miei figli...ma quando si diventa mamme a 17 anni diventa tutto molto complicato...". Prodotto da Fascino P.g.t. per Mediaset.

Share