L'agenzia americana Img si aggiudica i diritti per l'estero della serie A

Share

Questo risultato ha portato 18 società ad approvare all'unanimità la delibera, con applauso finale, sottolineo con applauso finale.

IMG si aggiudica i diritti tv internazionali a livello globale della Serie A per il triennio 2018-2021: offerta da 340 milioni a stagione. Ci sono anche questioni politiche alle spalle: Infront cura anche gli interessi della FIGC che, di conseguenza, non andrà mai contro le scelte di Infront. De Siervo (l'ad di Infront, ndr) ce l'ha messo Renzi lì, quindi non credo che Lotti sarebbe andato contro essendo un suo uomo. Non sono inc... ma deluso. Lo sapevo che avremmo aperto delle buste che decretavano magari la soddisfazione e la fame di alcuni club di avere dei soldi, ma avrebbero impedito alle cinque più importanti di diventare competitive nei prossimi quattro anni.

CATALOGNA/ Dichiarazione d'Indipendenza dalla Spagna? Puigdemont e Rajoy ascolteranno Vargas Llosa?
"Speriamo che domani non dichiari nulla, ha detto Casado, perché rischia di finire come chi lo ha fatto 34 anni fa". Ma finora la Commissione Ue ha rifiutato di ergersi ad arbitro in quel che considera "un dossier interno" spagnolo.

Di avviso opposto, Beppe Marotta, l'ad della Juventus che si è detto soddisfatto per il modo con il quale si è conclusa la procedura di assegnazione: 'Vorrei manifestare la felicità della Juventus e delle altre società, per la prima volta c'è stata un'assemblea in cui è emerso grande consenso e senso di responsabilità. "Il fatto di stare attorno ai 350 milioni è molto ridicolo". Abbiamo fallito, (Infront) ci ha creato un danno. Di fronte a quanto prendono la Liga, la Premier e la Bundesliga, abbiamo bisogno di recuperare tanti anni di grandi errori, dove per molti anni all'estero il nostro prodotto non veniva visto. Le idee del numero uno azzurro erano altre: "Dobbiamo cambiare lo statuto, assumere un ad che si dedichi a migliorare la vendita dei diritti e massimizzare gli introiti".

Share