Super ANTICICLONE in arrivo, temperature oltre i 25°C. Dettagli

Share

Da giovedì e per molti giorni a seguire, probabilmente fino al 20 del mese almeno, l'alta pressione prenderà sempre più piede sul nostro bacino con sole prevalente da Nord a Sud. In seno a tali correnti si muoveranno alcuni sistemi nuvolosi che, a tratti, scorreranno sulle nostre regioni. Si tratterà inizialmente dell'Anticiclone delle Azzorre che, in vista del fine settimana, assumerà una chiara componente nord-africana evidenziata dal richiamo di aria calda verso la Penisola Iberica, la Francia e poi anche verso l'Italia. Secondo i nostri dati, esso dovrebbe persistere con buona performance fino al 18/20 del mese, più o meno con le caratteristiche rappresentate nella prima immagine, quindi un po' più saldo sulle regioni centro-settentrionali. Un po' di nuvole su medio-basso Tirreno, Calabria, parte della Sardegna e Alpi orientali; nel corso della giornata non è esclusa qualche isolata pioggia su basso Lazio e Calabria settentrionale. Nel resto del Paese tempo in prevalenza soleggiato.

Temperature minime stazionarie, massime in leggero rialzo.

Trasporti, il 13 ottobre sciopero di 24 ore
Venerdì 13 ottobre 2017 sarà l'ennesima giornata nera che coinvolgerà i pendolari che ogni giorno si muovono all'interno della Capitale.

Previsioni meteo per lunedì. Se confermato, avremo infatti persino caldo anomalo con temperature tardo estive a cavallo tra il weekend e l'inizio della prossima settimana, quando è possibile che si raggiungano picchi di 27/28 gradi, specie sulle due Isole Maggiori e localmente lungo le regioni tirreniche.

Non si prevedono perturbazioni atlantiche in arrivo fino alla metà di ottobre e le temperature tenderanno gradualmente a crescere portandosi al di sopra delle medie stagionali.

Share