Premio Nobel 2017 all'Economia all'americano Richard Thaler

Share

Il premio Nobel per l'economia 2017 è stato assegnato all'accademico americano Richard Thaler dell'Università di Chicago per i suoi contributi all'economia comportamentale. Thaler è stato anche interpellato per il suo ruolo nell'ispirare il film "The Big Short", sulla crisi economica e finanziaria globale del 2007-2008, in cui compare con un cameo accanto all'avvenente Selena Gomez.

Torino, bimba ricoverata per sospetto tetano: è grave, non era vaccinata
Chi decide di non vaccinare il proprio figlio, lo espone a un rischio molto serio. Le analisi hanno confermato che non era stata vaccinata contro la malattia.

La scelta è caduta sul professore, nativo del New Jersey e in servizio alla University of Chicago Booth School of Business, per il suo contributo allo studio dei comportamenti economici. Si tratta di uno dei massimi esperti in finanza comportamentale, autore del celebre studio "Nudge", pubblicato nel 2008 assieme a Casse Sunstein. "Ha reso l'economia più umana". L'anno scorso il riconoscimento andò a Bengt Holmström per la "teoria dei contratti".

Share