Edge sbarca su Android e iOS insieme con il nuovo Microsoft Launcher

Share

Sulla base della politica applicata da Apple, Edge per iOS può essere provato - al momento - da un numero massimo di 10.000 utenti; la versione per Android dovrebbe debuttare nelle prossime settimane. Negli ultimi giorni si erano diffusi dei rumor al riguardo, ora arriva la conferma ufficiale da parte di Microsoft, con una comunicazione sul Windows Experience Blog da parte di Joe Belfiore, Corporate Vice President, Windows and Devices dell'azienda di Redmond. Risulta palese che tutti coloro che utilizzano quotidianamente Microsoft Edge sul portatile o su PC fisso vogliano replicare le medesime performance ma anche e soprattutto portare su smartphone i propri preferiti o la propria cronologia.

Microsoft ha ufficialmente rilasciato (seppure in versione BETA), il suo browser Edge anche su Android, utilizzabile attualmente solo su smartphone, scopriamo quali sono le caratteristiche della versione mobile. Stando a quanto sostiene Redmond, l'arrivo di Edge in formato app mobile sarebbe la risposta alla richiesta degli utenti desiderosi di poter accedere alla stessa "esperienza di navigazione" sullo smartphone oltre che sui computer basati su Windows 10.

Napoli, Mario Rui: "Che gioia l'esordio ma ora attenzione alla Roma..."
Se ci riusciremo, potremo pensarci. "Allora ho deciso di cambiare aria, credo che Napoli sia la scelta giusta". A tornare sull'argomento è stato lo stesso terzino intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli .

In questo caso rendere multi piattaforma il proprio browser web non suona come una novità per Microsoft ma grazie proprio ad alcune indiscrezioni provenienti da Frandroid sembrerebbe possibile il rilascio di applicazioni standalone per iOS ed Android capaci dunque di replicare quello che di buono è stato fatto dal'azienda di Redmond su desktop. Windows Insider è il programma Microsoft per il test in anteprima delle nuove funzionalità di Windows. Microsoft Launcher sarà solo per Android perché va naturalmente a sfruttare la funzionalità di questo sistema che non è presente in iOS.

Share