C'è un problema con le batterie dell'iPhone8 Plus

Share

In questo caso le segnalazioni provengono dalla Grecia e dal Canada e si vanno a sommare alle precedenti provenienti da Giappone, Hong-Kong e Taiwan. Sono arrivate altre segnalazioni dal sito greco iRepair, che parla di un iPhone 8 Plus di un cliente che si è aperto a metà durante la consueta procedura di ricarica notturna. Il canadese dice che dopo poche ore dall'acquisto, lo smartphone ha visto il display letteralmente uscire dal proprio alloggiamento per via di una batteria difettosa che ha scombinato tutto.

Una doverosa premessa: non possiamo parlare di batteria di iPhone 8 Plus che esplode in senso generale, perché praticamente tutti gli smartphone possono avere questi malfunzionamenti che possono portare, in casi eccezionali, anche all'esplosione.

A quanto pare i due utenti hanno solo utilizzato accessori originali Apple, e non periferiche di terze parti dalla dubbia provenienza come era avvenuto in passato all'interno di incidenti letali con i propri dispositivi mobile.

Grande Fratello Vip 2, arriva il confronto tra Luca e Soleil
Adesso, invece, gusto per smorzare la polemica, in mezzo alla questione è entrata, così, senza alcun invito, anche Flavia Vento . Come un fulmine a ciel sereno, la squalifica di #marco predolin ha colpito la casa del #Grande Fratello VIP .

Da quasi un mese siamo venuti a conoscenza di ogni aspetto dei nuovi terminali di casa Apple. E' presto, ovviamente, per trarre ogni possibile conclusione, tuttavia Apple sta già indagando sul problema per capirne l'origine.

Non resta che attendere, dunque, informazioni e dichiarazioni ufficiali così come spiegazioni che sarebbero più che dovute. Quel che è certo è che su Apple i riflettori saranno puntati anche nei prossimi giorni, soprattutto dopo l'esperienza di Samsung e del suo Galaxy Note 7, ritirato dal mercato dopo che l'azienda non è riuscita a risolvere il problema delle batterie che prendevano fuoco. Per quanto riguarda la problematica della batterie, questa non sarebbe correlata a difetti di produzione in quanto sui milioni di dispositivi consegnati la percentuale di quelli difettosi è piuttosto bassa.

Share