Argentina, Biglia sarà titolare. Il Papu spera, Icardi verso la panchina

Share

Mauro Icardi e Paulo Dybala non figureranno da titolari in Argentina-Perù, penultima sfida di qualificazioni ai prossimi Mondiali Russia 2018 del girone sudamericano. Sampaoli ha bisogno di motivazioni nuove e fresche, rispetto a chi ha fatto male nelle ultime due uscite con la Nazionale.

"Se oggi siamo in questa posizione di classifica - ha aggiunto l'argentino Gareca - è grazie ai nostri sacrifici e al nostro lavoro, così come al gioco che siamo capaci di esprimere". Non c'è Sergio Aguero, vittima di un incidente stradale, che ha riportato la frattura di due costole e dovrà stare fermo per diverso tempo. Domani notte prima e unica punta dovrebbe giocare Darìo Benedetto (Icardi non sarebbe al meglio della condizione).

Malaria, confermati i 4 casi di Taranto. La malattia contratta in Italia
Il sospetto, dunque, è che in circostanze particolari possa avvenire una trasmissione della malattia. Per maggiori precauzioni saranno effettuati altri test nei laboratori di Roma.

Il nuovo modulo sarà probabilmente il 4-2-3-1, con una linea difensiva particolare, composta da Mercado, Otamendi, Mascherano e Acuña. Se il modulo scelto sarà il 4-2-3-1 i due davanti alla difesa saranno Biglia e Banega, con il centrocampo a tre spazio anche a Gago.

Infine in attacco avviene la vera rivoluzione: il Papu Gomez è pronto a prendersi la fascia sinistra, con Angel Di Maria su quella opposta; Leo Messi supporterà Dario Benedetto.

Share