Google Home Mini e Max sono ufficiali

Share

L'annuncio di Google Home è stato fatto il 18 maggio, in occasione del keynote di apertura della conferenza per gli sviluppatori Google I/O 2016, mentre il lancio ufficiale sul mercato è stato annunciato il 4 ottobre nel corso dell'evento #madebygoogle.

Da un punto di vista hardware il Google Home Max presenta quattro speaker integrati, è quindi in grado di sviluppare un volume di quasi venti volte superiore a quello di Google Home Mini. È ovviamente presente la possibilità di comandare il tutto senza mani, direttamente con la propria voce invocando Google Assistant - Google afferma che il piccolo speaker intelligente è in grado di riconoscere fino a sei diversi timbro voce.

Google gestisce miliardi di risposte alle domande che riceve ogni giorno dagli utenti tramite smartphone, tablet, pc e smartwatch. Purtroppo, non sarà inizialmente disponibile per il nostro Paese. C'è ad esempio "Raccontami una storia", dove grazie alla partnership con Disney vengono raccontate storie di Topolino, Star Wars e di altri personaggi del mondo Disney.

Nest Labs, l'azienda che Google ha acquistato per 3,2 miliardi di dollari nel 2014, era interessata a lavorare sul prodotto di Amazon ma Alphabet - che controlla la divisione Nest - ha impedito di collaborare per realizzare Echo.

Si interagisce con l'altoparlante con il comando "OK Google" ed è possibile chiedere al gadget di riprodurre musica e connettersi a dispositivi in tutta la casa, ma anche di inviare messaggi, chiedere informazioni sul traffico e gestire i propri appuntamenti.

Festa San Francesco, oggi ad Assisi in premier Paolo Gentiloni
Così il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha cominciato il suo discorso ad Assisi per la celebrazione della festa di San Francesco , patrono d'Italia.

Non manca il Bluetooth e l'ingresso AUX, in modo da rendere Google Home Max una semplice cassa di riproduzione.

Questo articolo raccoglie tutte le news su Google Home Mini presentate durante l'evento Google.

Per finire c'è spazio anche per la famiglia: Google ha pensato che anche i bambini possono interagire con Google Home e ha preparato una serie di funzioni uniche. L'ecosistema di Google non può prescindere da un sistema di gestione della casa.

L'arrivo di Google Assistant in italiano è imminente: entro fine anno l'assistente virtuale di Google, che da oggi ha anche una voce maschile, sarà pronto a rispondere alle nostre richieste e a fare da "maggiordomo" di famiglia. A fianco di questi troviamo anche un array di microfoni che, grazie ad una nuova feature denominata Smart Sound, permetterà a Google Home Max di adattare l'audio alla situazione.

Dimensioni: Diametro 96,4mm x Altezza 142,8mm.

Share