Lazio, Inzaghi: "Champions League? Stiamo in alto e vediamo"

Share

Un allenatore che si è seduto sulla panchina biancoceleste con grande umiltà e che in poco tempo è riuscito a trasmettere una mentalità importante all'intero ambiente. Inzaghi si può godere così un altro successo che fa pensare alla sua squadra di poter lottare per la Champions League della prossima stagione. Il Sassuolo ci stava creando dei problemi, poi abbiamo alzato il ritmo e abbiamo finito in crescendo considerando gli infortuni e le gare ravvicinate. Bucchi ha avuto modo di confrontarsi col patron Squinzi in questi giorni. Il primo ha giocato con un piede gonfio ed è stato bravissimo, idem per l'olandese.

Lazio, Inzaghi:

Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Luiz Felipe, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Lulic; Luis Alberto, Milinkovic-Savic; Immobile. All. Attraversa uno dei suoi momenti migliori e prima ancora di essere una squadra forte, ha individualita' forti, ha tanti giocatori bravi, molte risorse per arrivare all'obiettivo. Grazie alla punizione ci ha fatto passare un primo tempo più tranquillo. Massimo rispetto per l'operato della società, della dirigenza e dei calciatori che stanno contribuendo alla crescita del club, ma da un anno a questa parte il vero valore aggiunto si chiama Simone Inzaghi. "Speriamo di recuperare qualcuno dopo la sosta, dovremo stringere i denti e recuperare le energie".

Crolla il palco durante concerto: Marilyn Manson in ospedale
Un augurio di pronta guarigione da tutta la nostra redazione, lo aspettiamo in concerto il 22 Novembre a Torino . La band ha continuato a suonare per alcuni secondi prima di accorgersi che Marilyn Manson era rimasto ferito.

Share