13enne muore in ospedale per meningite di tipo C

Share

L'adolescente, ricoverato nel reparto di terapia intensiva da mercoledì sera, era stato sottoposto all'Ecmo, la procedura di circolazione extracorporea. Tenuto in vita dall'Ecmo, si è spento pochi minuti fa. "Esprimo il mio cordoglio alla sua famiglia in questo momento di grande dolore" è il commento dell'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera. L'anziana, residente nel quartiere della Fose, era arrivata in ospedale in condizioni critiche. In via cautelativa sono stati sottoposti a profilassi la famiglia del ragazzo, che abita a Robecco sul Naviglio, i compagni di classe, i docenti, i supplenti e la cerchia degli amici più stretti. Per lui era arrivata la conferma di sepsi da meningococco di tipo C ed era scattata la profilassi per i contatti stretti del ragazzo. "Ribadisco - ha detto il titolare regionale della Sanita' - che come abbiamo fatto negli altri casi che si sono verificati all'interno di istituti scolastici offriremo la vaccinazione a tappeto per tutti gli studenti della istituto coinvolto. Nei prossimi giorni verrà comunicato il programma agevolato che l'Ats di Milano sta organizzando con l'Asst Ovest Milanese". Poi, con il peggiorare della salute del ragazzo, nel pomeriggio di ieri, era stato predisposto il trasferimento nell'istituto di Monza, dal quale purtroppo non è più uscito.

Allerta meteo in Sicilia. La Protezione civile: "Rischio Idrogeologico"
I peggioramenti potrebbero registrarsi già nelle prossime ore. "Ci sono alcuni elementi che vanno necessariamente valorizzati per fare in modo che il piano possa essere diffuso a tutta la cittadinanza - ha spiegato Vozza - Infatti è opportuno che i cittadini sappiano dove siano le aree di attesa, ammassamento e accoglienza in caso di emergenza".

Abbiategrasso - Questa mattina, presso l'Aula magna dell'Istituto, si è svolto un incontro presieduto dalla dirigente scolastica Alba Arcidiacono e dalla dottoressa Danila Caso, dirigente dell'Unità Operativa di Medicina Preventiva delle Comunità dell'Ats Città Metropolitana, che ha offerto ai genitori dei ragazzi tutte le informazioni utili.

Share