Napoli, presa per il collo e violentata: arrestato lo stupratore

Share

Secondo il racconto della donna, u na clochard straniera, sarebbe stata aggredita alle spalle dall'uomo, un extracomunitario, che prendendola per il collo, l'ha costretta ad avere un rapporto sessuale.

Un 30enne di origini algerine è stato aggredito nei pressi dei giardinetti vicino porta Capuana. Dopo essere intervenuti, i carabinieri hanno accompagnato la donna all'ospedale Loreto Mare, per gli accertamenti del caso.

Milan, salta la prima testa: licenziato il preparatore atletico di Montella
Vincenzo Montella presenta la sfida tra Milan e Rijeka , valida per la seconda giornata della fase a gironi di Europa League . Qual è l'errore da non ripetere? "Sicuramente qualcosa abbiamo sbagliato nella preparazione della partita a livello mentale".

I carabinieri hanno arrestato l'uomo e ora dovrà rispondere di violenza sessuale e lesioni.

Nella serata di domenica, infatti, una ragazza di 24 anni stava passeggiando tranquillamente nei pressi della Stazione Centrale di Napoli, fino a quando è stata avvicinata da un uomo, che dopo esserle parato di fronte, l'ha bloccata per poi cominciare a palpeggiarle le parti intime. La ragazza è riuscita però ad urlare, attirando in questo modo l'attenzione dei militari del Reggimento Cavalleggeri Guide di Salerno dell'Esercito Italiano, che a loro volta hanno allertato il 112. I passanti erano stati allertati da urla e grida.

Share