Salario minimo legale per tutti: la proposta di Boeri

Share

Lo afferma Tito Boeri, presidente dell'Inps, in un'ampia intervista al Corriere della Sera. Dall'altro, c'è l'esecutivo che non sembra ben disposto a discutere sulla tematica.

Ape social estesa e strutturale e requisiti ridotti per le donne in relazione al numero di figlio sono soltanto due delle ultime news sulle pensioni per le quali il presidente Boeri ha apertamente dichiarato la sua secca disapprovazione.

La somma tiene conto del fatto che il contratto è breve e che non sono corrisposti altri istituti contrattuali come ferie, tredicesima e Tfr. Il Sole 24 ORE si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l'ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.

Renault sceglie Sainz: lui con Hulkenberg nel 2018
Oltre alla sfida tecnica ci sarà un'autonomia maggiore rispetto alla casa madre Red Bull , ad iniziare dal fronte economico. Honda e Toro Rosso lavoreranno come una squadra sola per avere un futuro di successo assieme.

Tutti i diritti di utilizzazione economica previsti dalla legge n. 633/1941 sui testi da Lei concepiti ed elaborati ed a noi inviati per la pubblicazione, vengono da Lei ceduti in via esclusiva e definitiva alla nostra società, che avrà pertanto ogni più ampio diritto di utilizzare detti testi, ivi compreso - a titolo esemplificativo - il diritto di riprodurre, pubblicare, diffondere a mezzo stampa e/o con ogni altro tipo di supporto o mezzo e comunque in ogni forma o modo, anche se attualmente non esistenti, sui propri mezzi, nonché di cedere a terzi tali diritti, senza corrispettivo in Suo favore. "È giusto che i dati sulla rappresentatività siano resi pubblici perché si tratta di una questione di democrazia". Cifre ufficiali non può darne - "Siamo vincolati alla riservatezza" - ma "ci sono effetti importanti" su un debito che "stiamo lasciando alle generazioni future".

Per risolvere i problemi del sistema previdenziale è necessario non tanto introdurre misure volte a rispondere all'emergenza, ma strutturare una vera riforma del mercato del lavoro in grado di cancellare, nel lungo periodo, i problemi sulle pensioni che ad oggi interessano per lo più giovani e donne. Se poi facessimo operazioni come quelle del mancato adeguamento dell'età di pensionamento alla speranza di vita, dopo aver venduto a tutti che abbiamo un sistema delle pensioni stabile.

Share