Nuova sfida per Google: il 4 ottobre arriva il Pixel 2

Share

Secondo queste Google Pixel 2 e 2 XL avranno il processore octa core Qualcomm Snapdragon 835, non l'836 perchè c'è stato un ritardo nella sua produzione. I due nuovi smartphone arriveranno così con un giorno di anticipo rispetto alla data inizialmente annunciata. Si tratta di una condizione che si applica a tutti coloro che hanno provveduto all'acquisto del terminale tramite store ufficiale, ed è valida anche per i device che non rientrano nei tempi limite stabiliti dalla garanzia di un anno.

L'immagine mostrata sopra mostra il cartellone pubblicitario apparso in strada e recita "Chiedi di più al tuo telefono"; la parte inferiore del manifesto presenta il logo colorato di Google e la data del 4 ottobre.

Google Pixel 2 XL nel suo codice identificativo ha una sigla corrispondente a quella degli smartphone prodotti da LG, e questo ci da ulteriore conferma di precedenti leak che riportavano proprio che sarebbe stata LG a fare questo smartphone per Google.

Lewis Hamilton: "Ferrari e Red Bull favorite a Singapore"
In conferenza stampa, Hamilton ha parlato anche del rinnovo del compagno di squadra, Vallteri Bottas , sostenendo che "avrà poca incidenza su questa stagione".

Sarà davvero scattata dai Pixel di nuova generazione?

Più autonomia, più spazio di memoria, più foto non sfocate, più aggiornamenti, più velocità, più resistenza, ma soprattutto uno smartphone che sappia capirvi di più, con un non velato riferimento al Google Assistant. Da non dimenticare anche la presenza della nuova versione di Android 8.1 Oreo che potrebbe introdurre alcune piccole novità magari intrinseche proprio ai nuovi Pixel.

Share