Militare aggredito con un coltello alla stazione

Share

Un militare dell'operazione antiterrorismo 'Sentinelle' è stato aggredito da un uomo con un coltello questa mattina nella centralissima stazione del metrò parigino di Chatelet. Nessuno è rimasto ferito e, come riporta la prefettura di Parigi, il militare ha neutralizzato l'aggressore che avrebbe urlato frasi ineggianti ad Allah. Secondo quanto si apprende, l'episodio è stato di brevissima durata e si è concluso senza feriti. "Questo nuovo attacco - ha detto ancora il ministro della Difesa - legittima le nostre intenzioni, quelle di rendere meno prevedibile e meno individuabile il dispositivo militare".

Serie B commissariata, ieri l'ultima fumata nera
A traghettare la B sarà Mauro Balata , già procuratore interregionale e che da domani prenderà le redini da commissario fino al 31 dicembre.

Negli ultimi giorni infatti ci sono stati alcuni casi di aggressione ai militari sia un uomo a Levallois-Perret sia un'altro islamico radicalizzato nei pressi della Tour Eiffel.

Share